Ignorer et passer au contenu

Recherche

Panier

Nom Prix QTÉ Product image
  • :

Sous-total:
Taxes incluses. Livraison calculés lors du passage à la caisse.
Voir le panier
Votre panier est vide.
Volevamo a tutti costi darti un ottimo prodotto, degno del Made in Italy, ad un prezzo accessibile. Ci siamo riusciti, solo dopo il fallimento. 
I FONDATORI
Vincenzo De Martino ('92) e Vincenzo Laudiero ('95) poco più ventenni, entrambi di Napoli, una sera d'estate dopo qualche Tennent's di troppo ci venne l'idea di aprire un e-commerce. Iniziammo quasi per gioco con pochi spicci e dopo quasi un anno, l'inesperienza ci fece fare grossi sbagli, ci ritrovammo senza soldi, senza società e con 150.000€ di debiti.
IL POST FALLIMENTO
Era poco prima di Natale, solitamente in quei periodi i familiari si ritrovano per giocare a carte e stare in compagnia le sere della vigilia e Natale, noi quei giorni dicevamo di non esserci perché non avevamo neanche un euro in tasca.
Ci rimase un po' di tessuto, due macchine per cucire e una voglia incredibile di ripartire e riprenderci quanto avevamo perso. Ci venne la brillante idea di realizzare una felpa con le nostre mani, fortunatamente avevamo anche del materiale per le stampe e ne producemmo un centinaio. Le vendemmo subito, per poi comprare altro tessuto per produrre nuovamente altre felpe, questo andò avanti per qualche mese. In questi mesi ovviamente non percepivamo nulla, tutti gli incassi li usavamo per compare altra merce per poter lavorare sempre di più e per saldare i famosi debiti che avevamo. 

LA RINASCITA

Ad oggi ci troviamo con una delle fabbriche più belle del sud Italia, con il massimo degli standard di sicurezza, con qualche decina di dipendenti, anzi li preferiamo chiamare fratelli. Perché sono loro ormai il cuore pulsante della nostra attività. Non abbiamo mai avuto finanziamenti o chiesto aiuto allo stato perché abbiamo voluto fortemente cavarcela da soli. Se siamo stati capaci di creare un debito enorme e fallire perché non potevamo esser capaci di risollevarci? Ora camminiamo a testa alta, perché i vecchi debiti non esistono più e l'azienda ogni anno è in forte crescita in termini di fatturato.

PERCHÈ IL NOME MILLION

Dopo l'ennesima delusione e con la rabbia di quando avevamo distrutto ci promettemmo di diventare un punto di riferimento per l'abbigliamento low-cost e fatturare qualche Milione nei primi anni dopo il fallimento. Quindi Million come milioni da fatturare 

GLI INSEGNAMENTI

Portiamo ancora dentro ogni minuto di quel periodo, e sarà di insegnamento per tutta la vita. Perché forse è quello che il destino voleva per noi, voleva insegnarci tanto nei primi anni di attività per avere spalle più forti nel proseguo dell'attività. Quello che più vogliamo urlare è: Se avete un sogno, un desiderio che vorreste realizzare non abbattetevi ai primi ostacoli, perseverate, continuate per la vostra strada fino a quando non avete ottenuto ciò che volevate. Non solo in ambito lavorativo ma in tutto. Perseverate in tutto ciò che reputate sia una cosa buona per la vostra vita. 

 

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web.